Assorisparmiatori

You are here: Home
Si apre il processo Deiulemar
Faro Acceso Su

deiulema1.jpeg.jpg Roma, 30 novembre 2012 -  Si aprirà l’11 marzo 2013,  davanti al  Tribunale di Roma, il processo nei confronti dei responsabili del fallimento della Deiulemar.

Quattro i capi di imputazione.

Bancarotta fraudolenta,  evasione fiscale, truffa e false comunicazioni sociali.

Nella richiesta di rinvio a giudizio per rito immediato del pubblico ministero, dott. Paolo D’Ovidio, non figurano i titolari dei bonds.

Tuttavia, la costituzione di parte civile per richiedere il risarcimento del danno da parte dei risparmiatori che hanno investito in obbligazioni della “Deiulemar”,  riteniamo, vada comunque presentata.

L’atto di costituzione deve essere necessariamente presentato da un avvocato ed all’udienza dell’11 marzo 2013.

 

 
< Prec.   Pros. >

Contatti

E-mail:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo





SEGUICI SU FACEBOOK 

 

 

Diffidate dalle imitazioni

Assorisparmiatori,
l’unica associazione dei risparmiatori che nel 2003 ha organizzato cause collettive per gli obbligazionisti Cirio;