Assorisparmiatori

You are here: Home
Sul mercato vi sono polizze e POLIZZE

Mostra immagine a dimensione interaRoma, 5 gennaio 2010 - Solo dopo il crack "Lehman Brothers" molti risparmiatori si sono accorti che l'assicurazione non avrebbe corrisposto nulla perché tutto dipendeva dalle sorti delle obbligazioni strutturate contenute nella polizza.

I clienti che hanno sottoscritto polizze vita con sottostanti titolo della "Lehman Brothers" hanno un motivo in più per leggere le clausole delle condizioni della polizza e se non le hanno sottoscritte, meglio…

Per le polizze della serie "Artemide" e "IndexVita", infatti, il capitale a scadenza era garantito solo a condizione che il titolo sottostante alla polizza, a scadenza, fosse rimborsato.

Discorso molto diverso per altre polizze.

Prendiamo, ad esempio, le condizioni di polizza della serie "Performance (5-9)" Vita.

In esse è riportato chiaramente che il capitale minimo liquidabile a scadenza non sarebbe stato inferiore al "capitale iniziale".

Ciò significa che ne era garantito il rimborso.

Se vi trovate in quest’ultima situazione, lasciate perdere l’idea della "class action", che in questo caso servirebbe a poco e rivolgetevi ad una associazione di consumatori .

Noi ci siamo. . .

 

Condividi
 
< Prec.   Pros. >

Contatti

E-mail:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo





SEGUICI SU FACEBOOK 

 

 

Diffidate dalle imitazioni

Assorisparmiatori,
l’unica associazione dei risparmiatori che nel 2003 ha organizzato cause collettive per gli obbligazionisti Cirio;