Assorisparmiatori

You are here: Home arrow Faro acceso su arrow Assorisparmiatori entra in pista
Assorisparmiatori entra in pista

Roma, 9 febbraio 2009 - Assorisparmiatori entra in pista per tutelare efficacemente gli obbligazionisti Lehman  Brothers.
All’uopo, infatti,  si intende raggruppare i risparmiatori coinvolti  al fine di organizzare una serie di   cause collettive.
 Tutti i risparmiatori coinvolti, interessati all’iniziativa, possono iscriversi gratuitamente:
1) compilando il format dell’associazione;
2) inviare, anche per e-mail,  l’ordine di acquisto e/o il fissato bollato di acquisto delle obbligazioni Lehman Brothers.
 L’iniziativa nasce dalla convinzione che le banche, usando la diligenza professionale prevista dal testo unico sui mercati finanziari,  potevano conoscere lo stato di difficoltà della “Lehman Brothers” e, nonostante ciò,  hanno negoziato con i propri cliente dette obbligazioni.
 Infatti, già nel 2006 la banca d’affari americana non era in grado di reperire, sul mercato Interbancario USA, le risorse finanziarie necessarie per fronteggiare i propri impegni e decideva, quindi, di emettere, sull’Euromercato, obbligazioni che il Medium Term Note Program 2007 prevedeva per la cifra record di USD 100.000.000.000.
La maggior parte delle obbligazioni “Lehman Brothers” sono state collocate sul mercato Lussemburghese e dirette ad investitori istituzionali e, successivamente negoziate ai risparmiatori italiani sul mercato secondario secondo lo schema tipico del “collocamento privato”.
Tale modalità di collocamento permette di evitare il controllo della  Consob e la diffusione al mercato del prospetto informativo.


 
 

 
< Prec.   Pros. >

Contatti

E-mail:
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo





SEGUICI SU FACEBOOK 

 

 

Diffidate dalle imitazioni

Assorisparmiatori,
l’unica associazione dei risparmiatori che nel 2003 ha organizzato cause collettive per gli obbligazionisti Cirio;